Crea sito

Warning: Creating default object from empty value in /membri/thekillerpenguin/wp-includes/comment-template.php on line 815

Warning: Creating default object from empty value in /membri/thekillerpenguin/wp-includes/comment-template.php on line 815

Warning: Creating default object from empty value in /membri/thekillerpenguin/wp-includes/comment-template.php on line 815

Warning: Creating default object from empty value in /membri/thekillerpenguin/wp-includes/comment-template.php on line 815

Warning: Creating default object from empty value in /membri/thekillerpenguin/wp-includes/comment-template.php on line 815

Warning: Creating default object from empty value in /membri/thekillerpenguin/wp-includes/comment-template.php on line 815

Warning: Creating default object from empty value in /membri/thekillerpenguin/wp-includes/comment-template.php on line 815

Warning: Creating default object from empty value in /membri/thekillerpenguin/wp-includes/comment-template.php on line 815

Warning: Creating default object from empty value in /membri/thekillerpenguin/wp-includes/comment-template.php on line 815

Warning: Creating default object from empty value in /membri/thekillerpenguin/wp-includes/comment-template.php on line 815

Warning: Creating default object from empty value in /membri/thekillerpenguin/wp-includes/comment-template.php on line 815

Warning: Creating default object from empty value in /membri/thekillerpenguin/wp-includes/comment-template.php on line 815

Multi Mail Spammer

Multi Mail Spammer è la versione del precedente software Suite Spammer. Questo software usa la tecnologia dei Mail Bomber. Questo genere di software punta ad inviare una serie definibile o indefinita di Email verso uno o più indirizzi per far riempire la casella e quindi far crashare l’indirizzo stesso.

A differenza di altri software simili questo:

Multi Vittime: La nuova fondamentale funzione del software è la possibilità di poter spammare contemporaneamente un numero di mail fino o pari a 20 contemporaneamente.

Possibilità di allegare File: é stata aggiunta la possibilità di allegare file alle mail.

Scegliere la priorità delle mail: E’ possibile scegliere la priorità delle mail tra Alta, Normale e Bassa in modo da poter decidere se eseguire un attacco più o meno violento.

Miglioramento dell’interfaccia: Con le nuove conoscenze acquisite l’interfaccia è stata resa molto più semplice e comprensibile anche per gli utente più inesperti.

Definire il numero di Mail: È possibile definire il numero di mail per ogni singola vittima. A numero raggiunto lo spam verrà arrestato.

Dialogo con l’utente: La precedente versione del software era molto basilare e rude, ma con la nuova versione la relazione tra utente e pc è stata messa al primo posto tra gli obbiettivi, in modo da permettere all’utente un utilizzo semplice e intuitivo.

Salvare progetti: L’introduzione di questa nuova ed esclusiva funzionalità consente di salvare il progetto dello spam corrente in modo da poterlo ripetere in un qualsiasi altro momento.

Creazione del file Log: Questo file viene creato ad ogni chiusura del software.  La sua funzionalità è quella di permettere all’utente di visualizzare è controllare i suoi precedenti attacchi.

Possibilità di floddare: Un semplice Flodder simile a quello della precedente versione è comunque presente tra gli extra.

Cercare i server SMTP su Google: Grazie alla scoperta del servizio offerto dal sito lmgtfy.com è possibile cercare il server SMTP della propria mail direttamente dal software.

Attenzione! questo, come tutti i software scritti in Visual Basic Richiede l’installazione delle librerie Framework scaricabili da quest’indirizzo.

Video di uno SPAM eseguito con codesto software QUI

 



Diario degli aggiornamenti applicati nelle varie versioni.

Aggiornamento versione 2.1

  • Corretta gestione errori nelle credenziali dell’utente.

Aggiornamento versione 2.0

  • Corretta gestione dei vari errori nel caricamento e nel salvataggio dei progetti;
  • Eliminata la possibilità di ridimensionare i form;
  • Corretta la funzione ripristino progetto;
  • Aggiunta funzione di aggiornamento automatico;
  • Corretta l’apertura del file log;
  • Aggiunto funzione di riconoscimento della rete.

Aggiornamento V1.6

  • Aggiunta selezione automatica server SMTP.

Aggiornamento versione 1.5

  • Aggiunto protocollo SSL
  • Aggiunta funzione di interruzione automatica dello spam raggiunto un numero di mail inviate precedentemente definito
  • Corretto bug nella generazione del file log
  • Aggiunta possibilità di annullare la chiusura del software

Aggiornamento versione 1.3:

  • Corretto salvataggio dei progetti
  • Corretta imperfezione nella gestione dei files
  • Corretta segnalazione dei bugs
  • Corretta Allegazione dei files alle mail

Aggiornamento versione 1.2:

  • Corretto Bug riguardo la disattivazione dell’oscuramento della password alla avvio dello spam;
  • Corretta imperfezione riguardo il ripristino del progetto

Aggiornamento versione 1.1:

  • Risolto bug nel controllo delle vittime aggiuntive;
  • corretta la creazione del file log.
  • Aggiunta la possibilità di azzerare il progetto.
Be Sociable, Share!

  • #1 scritto da Gianfranco 
    circa 5 anni fa

    Ciao scusami come mai mi da un errore mi dice eccezzione non gestita Microsoft .net framework

    • #2 scritto da TheKillerPenguin 
      circa 5 anni fa

      questo, come tutti i software scritti in Visual Basic richiede l’installazione delle librerie Framework scaricabili dal link sopra.

  • #3 scritto da Lorenzo 
    circa 4 anni fa

    Io usavo la 1.0 e devo dire che questa è molto meglio, ci sarà da divertirsi. :)

    Grazie killer.

    • #4 scritto da TheKillerPenguin 
      circa 4 anni fa

      Bhe i miglioramenti rispetto alla prima versione sono stati tanti. Grazie a te

  • #5 scritto da Phoenix 
    circa 4 anni fa

    Scusa ma i campi che cosa devo mettere oltre alla mail anonimous… ??? grazie

    • #6 scritto da TheKillerPenguin 
      circa 4 anni fa

      Scusa ma non ho capito la domanda. Istivamente ti rispondo “Quelli richiesti”.

  • #7 scritto da TheQ. 
    circa 4 anni fa

    certo che se non c’è una funzione per mascherare l’IP del mittente, son reati penali assicurati

    • #8 scritto da TheKillerPenguin 
      circa 4 anni fa

      si può comunque utilizzare un proxy server…

  • #9 scritto da a 
    circa 4 anni fa

    io non sono più cliente di libero ma desidero inviare le email con quell’indirizzo. come devo fare?
    il mio server smtp è diverso da libero e se metto la mail che ho ora viene poi vusualizzata dal destinatario.

    • #10 scritto da TheKillerPenguin 
      circa 4 anni fa

      spiegati meglio, non riesco a capire niente.

  • #11 scritto da a 
    circa 4 anni fa

    il tuo sofware non funziona

    • #12 scritto da TheKillerPenguin 
      circa 4 anni fa

      L’ho provato ora e funziona correttamente…

*